V.le Trastevere 76/A come non si vedeva da troppo tempo…

Il 4 Giugno a Roma non c’erano solo docenti precari, ma anche studenti, genitori e parte della politica, tutti uniti contro la precaria scuola di Azzolina !!!
Marco ha portato la voce di ALS in piazza!

Sotto la sede del Miur ha evidenziato le contraddizioni di un Ministro che, da sindacalista, era la paladina dei precari, da titolare del dicastero del Miur li guarda, invece, con sdegno. Ha illustrato il conflitto di interessi di un Ministro che ha partecipato alla procedura concorsuale del 2017 per i dirigenti scolastici mentre era membro della commissione cultura della Camera, superandolo, procedura poi annullata da Tar, e che non sarà mai un Ministro super partes, avendo tutto l’interesse a continuare ad essere vincitrice di quel concorso. Ha rimarcato il fallimento della didattica a distanza e la disperazione delle famiglie che, ad oggi, non sanno come e se riprenderà la scuola a settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *