IMMISSIONI IN RUOLO QUOTA 100

Al via 4500 assunzioni docenti tra GAE e vecchie GM su posti di quota 100. Di seguito il prospetto disponibilità e ripartizione posti.

La Corte dei Conti ha registrato il decreto che consente l’immissione in ruolo sui posti di quota 100 dello scorso anno scolastico che l’Inps certificò in ritardo. Verranno assunti 4.500 precari sui posti relativi ai pensionamenti Quota 100, previste dall’art.1 comma 18 quarter della legge 159/2009.

I docenti saranno assunti dalle graduatorie ad esaurimento (per il 50 per cento dei posti) e delle graduatorie di merito dei concorsi 2016 e 2018 (per il restante 50 per cento); i neo assunti firmeranno un contratto a tempo indeterminato con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2019 e decorrenza economica dal 1° settembre 2020, da quando entreranno in servizio.

Nel file allegato è possibile trovare il dettaglio delle disponibilità su tutti i posti di Infanzia, Primaria, I e II Grado per ciascuna classe di concorso e su sostegno.

Posti-totali-disponibili-per-quota-100-2019-20

Di seguito, invece, il prospetto per regione dei posti per tutti i gradi scolastici su cui si faranno le immissioni:

RegioneCessazioni Quota 100 Acquisite dopo mobilità 2019.20Contingente
Abruzzo2222
Basilicata64
Calabria174152
Campania665540
Emilia Romagna581325
Friuli Venezia Giulia13077
Lazio667544
Liguria19387
Lombardia831428
Marche238155
Molise66
Piemonte475245
Puglia760674
Sardegna474273
Sicilia426387
Toscana14985
Umbria6444
Veneto681452
TOTALE65424500

I destinatari di nomina riceveranno una mail sull’indirizzo di posta elettronica nella quale verrà richiesto di effettuare la scelta su provincia e sedi.

Gli aspiranti presenti nelle GM dovranno scegliere per prima cosa una o più province in ordine di preferenza, successivamente le sedi.
Gli aspiranti presenti nelle GAE dovranno indicare solo le preferenze delle sedi.
Tutte le operazioni si concluderanno entro il 5 Giugno. I docenti individuati che sono già di ruolo saranno ritenuti rinunciatari in caso di mancata risposta alla mail, invece ai docenti non di ruolo sarà assegnata una sede d’ufficio in caso di mancato riscontro.

I DOCENTI SONO INVITATI A CONTROLLARE QUOTIDIANAMENTE LA LORO CASELLA DI POSTA ELETTRONICA. Una volta ricevuta la mail, per eventuale assistenza per le operazioni è possibile inviare un msg su whatsapp a questo numero +39 3271215827 (Richiesta assistenza immissione in ruolo NOME -COGNOME – DATA DI NASCITA – REGIONE), in modo che i nostri consulenti ALS vi possano richiamare per aiutarvi nell’operazione a distanza.
Queste immissioni in ruolo riguardano vincitori concorsi 2016/17 / 2018 e docenti in Gae .

Si allega bozza del decreto per le 4.500 assunzioni.

Bozza-4.500-immissioni-su-posti-di-quota-100

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *